Le iene, reportage about interrogations and tortures PART1/2

A reportage by “Le Iene” (an italian transmission) on 7/feb/2008 about the interrogation modalities often linked with tortures. They interviewed an italian soldier specialized in these things, and then they simulated an interrogation with some torture modalities. This is the first part of the video, with the interview, the second part contain the simulation of the interrogation with tortures. English subtitles are added by me, if the video is too fast to be read press pause button to read better the subtitles.

Blogs of Interest

    Be Sociable, Share!
    • more Le iene, reportage about interrogations and tortures PART1/2

    25 Responses to “Le iene, reportage about interrogations and tortures PART1/2”

    1. fedelebar says:

      e’ soltanto un’enorme cazzata come,del resto, il 99% dei servizi de “Le Iene”.
      Vorrei sapere chi lo ha contattato, come faceva a sapere che questo sedicente torturatore faceva questo “lavoro” e, cosa molto piu’ importante, la magistratura italiana perche’ non e’ intervenuta?
      Mi fa piacere che molta gente si beve ste cazzate, cio’ e’ la prova evidente che chi ha un po’ di cervello puo’ uscire fuori dalla mediocrita’ che ormai ha quasi completamente avviluppato il popolo italiano.

    2. happybecchino says:

      non esiste un soldato eroe, sono TUTTI terroristi, almeno in latenza

    3. martyamore says:

      scusa ma tu sai tutti sti segreti degli USA, allora illustrali a tutti ah e poi la questione di essere alleati di bin laden bellissima proprioooo!!!
      ma ke k****o dici per cortesia…

    4. TheSciatomicco says:

      cm sempre grande luigi pelazza….uomo cn le palle..cm tutti qll delle iene

    5. martyamore says:

      ma dite sempre le stesse cose sembrate delle pecore sempre bush in realtà è il cattivo ci sta manipolando ma ke kazz dite a morte tutto il medioriente e rompiamo i culo ai terroristi!!!

    6. mercurio190 says:

      Partiamo dal presupposto che nessuno ha il potere di torturare.. Quindi qui non c’è un abuso ma un vero e proprio reato..!!

      Per chi dice che è ancora poco od è giusto affermo solo che siete delle bestie e degli ignoranti.. non esiste comportamento che giustifichi la tortura.

    7. GreenKnight82 says:

      abuso di potere un cazzo,per i terroristi è ancora poco quello che gli fanno…andate voi in iraq e quegli altri paesi a fare i furbi come fanno loro poi vediamo se non finite sgozzati come dei porci..

    8. Selespeed16V says:

      Secondo me c’è troppo abuso di potere! Io sono contro i terroristi e tutti quelli che minacciano il mondo, ma credo che il terrorismo vero è dentro chi ci fa credere di far rispettare le regole! Gli USA ci fanno credere una montagna di cazzate e manipolano l’informazione al punto di farci diventare schiavi del loro volere! Se venisse fuori tutto quello che ci tengono nascosto saremmo già alleati di Bin Laden che è molto meno terrorista di George W. Bush, credetemi!!!!!

    9. Kfor12 says:

      Spero proprio che queste cose le facciano sul serio a te tua madre tuo padre tuo fratello tua sorella ai tuoi figli ed a tutti i tuoi parenti

    10. emydvx says:

      ma la seconda parte?

    11. May021975 says:

      non solo gli americani hanno sempre mostrato disprezzo per la vita degli altri ma ora sono anche la causa scatenante della crisi economica in corso per colpa dei loro spericolati eccessi.
      profondamente ignoranti e privi di cultura, interpretano la guerra come un gioco e considerano insignificante la vita umana altrui.
      Per questo traggo la conclusione che quello americano è un popolo destinato allo sfacelo ed all’autodistruzione.

    12. youlivewhatyoulearn says:

      can you post the second part please?

    13. spadiek says:

      è una questione di mezzi e di scopi.
      Se lo scopo è cavare fuori da un bastardo terrorista informazioni vitali per evitare una strage perchè farsi scrupoli? Non si può per una questione di etica verso i criminali rinunciare alla possibilità di salvare vite innocenti.
      Naturalmente occorre verificare le informazioni estorte con la ortura prima di liberare il terrorista e moltiplicare la sua sofferenza in caso di informazioni false.

    14. jollyrogerforlife says:

      be in parte credo che hai ragione loro nn si fanno scrupoli quando catturano qualcuno ma mettersi al pari d quei paesi dove “dovremmo portare la democrazia ” nn lo trovo molto coerente.

    15. MASTERSNAKEmg says:

      Non capisco…
      I commenti dove si dice che fanno bene hanno tutti voti negativi.

      Si capisco che la violenza non si deve usare… ma immaginiamo che un terrorista minaccia di far esplodere un’arma nucleare a roma… se voi aveste avanti qualcuno che sà dove si trova la bomba, non cercherete in tutti i modi di farlo parlare?
      Io francamente (chiamatemi mostro) ma preferirei togliere qualsiasi diritto ad un uomo che la vita a milioni di persone.

    16. hehcbskdcae says:

      cazzo non rapinerei mai il suo negozio di alimentari!!!

    17. BLdj88 says:

      la sua identità

    18. ssj094 says:

      perchè dice non te lo posso dire cosa nasconde ?

    19. spadiek says:

      Che cazzo dici! Contro i terroristi non ci sono regole, ben venga la tortura. è gente che non ha pietà per donne e bambini, non sono nemmeno bestie, sono ancora meno. Anzi, dovremmo fare come i siriani: mutilazioni e acqua bollente per scorticare. Altro che due schiaffi e due sputi. Tortura a sangue ed esecuzione finale.

    20. spadiek says:

      Che cazzo dici, chi cazzo è che muore di fame. Io mangio e bevo a volontà e vivo benissimo, così come quelli che vanno a sciare appena possono e non si fanno mai mancare le ferie e mille altre cazzate.
      Coglione.

    21. diablorockk says:

      cercate “guerra contro chi”

    22. canduch92 says:

      ma dove posso trovare la parte 2??? l’avevo già visto in diretta ma lo voglio rivedere….cmq se questo ci aiuto a prevenire gli attacchi terroristici è giusto che facciano csi in fondo torturano le persone che se lo meritano I TERRORISTI!!!

    23. CLAUDE897 says:

      Se questi metodi vengono usati per prevenire attacchi terroristici nel nostro paese, ben vengano! li condivido in pieno!

    24. P1tagora says:

      Forza EI!!

    25. MudianNema says:

      Part 2???

    Leave a Reply


    Powered by Yahoo! Answers

    Rent This Page! Your Logo. Your Number. Your Customers!

    Order Now